La nostra attività nel settore del recupero crediti è finalizzata a perseguire i reali interessi delle imprese, in modo da conseguire il massimo risultato con il minore costo possibile.

In questo senso, curiamo con particolare attenzione la fase stragiudiziale del recupero del credito, con l’obiettivo di:

  • cercare di favorire il più possibile soluzioni stragiudiziali, cioè gli accordi transattivi con i debitori, che, pur comportando la rinunzia ad una parte del credito, o l’allungamento dei tempi per la riscossione, risultano generalmente più convenienti per le imprese, rispetto a un’azione giudiziale.
  • analizzare in anticipo, cioè prima di intraprendere l’azione giudiziale di recupero del credito, la reale situazione patrimoniale del debitore, e quindi le reali possibilità di recupero del credito, in modo da individuare i beni aggredibili in sede di esecuzione ed evitare che il creditore affronti ulteriori costi inutili.