• Permalink Gallery

    Recupero crediti: limitare gli insoluti e recuperare efficacemente i crediti

Recupero crediti: limitare gli insoluti e recuperare efficacemente i crediti

Il recupero crediti costituisce una evenienza purtroppo sempre più frequente per le imprese, soprattutto nell’attuale momento di crisi economica. E’ quindi di fondamentale importanza per le imprese cercare di prevenire il fenomeno degli insoluti e gestire efficacemente il recupero crediti. […]

  • Permalink Gallery

    Recupero crediti: le novità dell’estate – le esecuzioni immobiliari.

Recupero crediti: le novità dell’estate – le esecuzioni immobiliari.

Il D.L. 27 giugno 2015 n. 83 ha introdotto delle rilevanti modifiche anche in tema di procedure esecutive, in particolare immobiliari, finalizzate a migliorarne l’efficienza. Vediamole in sintesi. […]

  • Permalink Gallery

    Recupero crediti: le novità dell’estate – il pignoramento della pensione e dello stipendio.

Recupero crediti: le novità dell’estate – il pignoramento della pensione e dello stipendio.

Proseguiamo ad illustrare le modifiche in tema di recupero crediti introdotte dal D.L. 27 giugno 2015 n. 83, recentemente convertito in legge. E’ stata precisata e limitata la quota pignorabile della pensione e dello stipendio. […]

  • Permalink Gallery

    Recupero crediti: le novità dell’estate – la revocatoria semplificata.

Recupero crediti: le novità dell’estate – la revocatoria semplificata.

E’ stato convertito in legge il D.L. 27 giugno 2015 n. 83, che ha introdotto rilevanti modifiche non solo in materia fallimentare, ma anche di recupero crediti. […]

L’ultima spiaggia per il creditore: il fallimento

Cosa accade se il debitore non possiede beni aggredibili in sede di esecuzione forzata, o tali beni non sono sufficienti a consentire il soddisfacimento del credito (ad es. perché di esiguo valore o perché già pignorati o ipotecati)? […]

L’esecuzione forzata: pro e contro delle varie procedure

Quale che sia l’oggetto del pignoramento (beni mobili, crediti, beni immobili), è chiaro che l’esecuzione forzata nei confronti del debitore è possibile o comunque utile se: […]

Il pignoramento presso terzi: come funziona, pro e contro

Nell’esecuzione presso terzi, ciò che viene pignorato sono i crediti che il debitore vanta verso terzi; il caso tipico è costituito dai crediti da attività lavorativa, o dai crediti nei confronti delle banche (ad esempio le somme giacenti sul conto corrente). […]

Il pignoramento mobiliare: come funziona, pro e contro

Ottenuto un titolo esecutivo, è possibile procedere all’esecuzione forzata sui beni di proprietà del debitore o sui crediti da quest’ultimo vantati nei confronti di terzi. Il creditore può quindi espropriare il debitore dei propri beni sottoponendoli a pignoramento per ottenere il soddisfacimento dei propri crediti con il ricavato dalla vendita.

Il primo passo che il […]

Nuova sede dello Studio Pandolfini

Con piacere comunichiamo a tutti i nostri clienti l’apertura di una nuova sede dello Studio a Milano, in via Ippolito Rosellini n. 12. […]

Recupero del credito giudiziale: come funziona

Falliti i tentativi di ottenere il recupero del credito in via stragiudiziale, occorre procedere al recupero in via giudiziale (cioè davanti all’autorità giudiziaria), per ottenere un titolo esecutivo, cioè un ordine del Giudice di pagamento, rivolto al debitore. Tale titolo consentirà poi al creditore di procedere con l’esecuzione forzata sui beni del debitore. […]